Mater: ko e un passo indietro, Roma vince 0-3
La Ceramica Scarabeo Gcf Roma batte a domicilio la Materdominivolley.it Castellana per 0-3 (20-25, 13-25, 23-25) nella gara che chiude la terza giornata del girone Bianco del campionato nazionale serie A2 Unipolsai di pallavolo maschile
in serie A2  del 08-10-2017
di Admin
foto Mater: ko e un passo indietro, Roma vince 0-3

#materdomini #CuoreMater #A2Mvolley #MaterRoma

(18)

ph. Mariagrazia Proietto
 

La Ceramica Scarabeo Gcf Roma batte a domicilio la Materdominivolley.it Castellana per 0-3 (20-25, 13-25, 23-25) nella gara che chiude la terza giornata del girone Bianco del campionato nazionale serie A2 Unipolsai di pallavolo maschile. In Puglia i laziali conquistano la seconda vittoria stagionale (su due gare giocate), la prima da tre punti. Non arriva, invece, il tanto auspicato primo successo dei pugliesi, sempre fermi a 0 punti. La formazione allenata da Maurizio Castellano, peraltro, si stacca sul fondo della graduatoria proprio per effetto delle vittorie di Roma e Massa. Decisivi anche i 23 punti dell’italo-cubano Padura Diaz che chiude con il 77% in attacco. Tra i gialloblù in doppia cifra solo Daniele Lavia (13 alla fine sul tabellino).
Inizia col segno meno, così, una delle settimane da turno infrasettimanale: la Mater sarà impegnata mercoledì sera a Reggio e domenica pomeriggio ancora in casa con Massa.

Marsili in regia opposto a Patriarca, Fiore e Lavia in banda, Gargiulo e Pilotto al centro, Battista libero per la Materdomini di mister Castellano.

Zoppellari al palleggio con Padura Diaz opposto, Tiozzo e Snippe schiacciatori, il neo acquisto Pollock e Franceschini centrali, Romiti libero per il Roma di Spanakis. Solo panchina per l’ex Losco.

 

CRONACA - Parte fortissimo Roma con Romiti in difesa e Padura Diaz in attacco (3-7). Doppio Fiore per rialzare la Mater (6-9), Patriarca per fermare un altro allungo firmato Padura Diaz (8-11). Sempre loro: tre di Padura Diaz e tre di Fiore per il 12-18 che tiene avanti Roma. I tre di fila da Lavia (15-21) sono l’ultimo sussulto Mater. Due volte Snippe per il 20-25 laziale.


L’equilibrio iniziale del secondo set lo spezzano ancora Padura Diaz (ace) e Snippe per il 3-6. Il muro di Tiozzo vale un altro piccolo break (6-10). Garofolo e Gargiulo dal centro (9-12) non bastano: due volte Snippe per il 10-15, due volte Padura Diaz per il 12-19. Il Castellana si inceppa, Castellano prova senza fortuna ad invertire il trend, mettendo Chadtchyn e Manginelli: tre errori, due muri e l’ennesimo Padura Diaz per il 13-25.


Inizio in ripresa per la Materdomini: 7-2 con il turno in battuta di Patriarca. Lavia e ancora Patriarca (9-5) rianimano il PalaGrotte. I laziali rimangono nel set con Padura Diaz che continua a martellare con regolarità: 15-15. Primo vantaggio Roma sul 16-17, Lavia riporta davanti i pugliesi sul 18-17. Mini set dal 20-20: il muro di Snippe spacca il finale (20-22), il pallonetto di Lavia è pura speranza (21-22), il muro di Pilotto risistema gli equilibri (23-23). L’invasione dello stesso centrale e l’immancabile Padura Diaz per il 23-25 finale.

 

TABELLINO

 

Materdominivolley.it Castellana Grotte - Ceramica Scarabeo Gcf Roma 0-3

20-25 (28’), 13-25 (22’), 23-25 (24’)

 

Castellana Grotte: Marsili, Fiore 8, Pilotto 2, Patriarca 9, Lavia 13, Gargiulo 4, Battista (L), Di Carlo, Garofolo 1, Chadtchyn, Manginelli. ne Saibene, Primavera.

All. Castellano, II all. Castiglia, scout Pastore.

Battute vincenti/errate: 1/10

Muri: 3

Ricezione positiva/perfetta: 63/48. Attacco: 43

Errori gratuiti: 9 att / 2 ric

Roma:Zoppellari 2, Tiozzo 7, Pollock 4, Padura Diaz 23, Snippe 14, Franceschini 5, Romiti (L), Sacripanti, Mancini. ne Valenti, Saturnino (L), Fantini, Losco.

All. Spanakis, II all. Pastore, scout Beltrame.

Battute vincenti/errate: 2/14

Muri: 8

Ricezione positiva/perfetta: 64/36. Attacco: 66

Errori gratuiti: 3 att / 2 ric

ArbitrI:Marco Turtù, Alberto Dell’Orso.

Condividi:
  • facebook
  • twitter
Materdominivolley.it Castellana Grotte - via S. Sonnino, 42 - 70013 Castellana Grotte - P.IVA 06463010725
solcom logo