Finalmente Mater: con Catania prima vittoria stagionale
Al PalaGrotte finisco 3-0: la formazione allenata da Maurizio Castellano convince e conquista i primi tre punti della stagione. Ora il turno di riposo e la doppia trasferta
in serie A2  del 15-10-2017
di Admin
foto Finalmente Mater: con Catania prima vittoria stagionale

#materdomini #CuoreMater #A2Mvolley #MaterCatania

(21)

ph. Federica Mancini


La Messaggerie Bacco Catania è la prima vittima stagionale della Materdominivolley.it Castellana Grotte. Arriva così la prima vittoria per la formazione allenata da Maurizio Castellano. Al PalaGrotte finisce 3-0 (25-21, 25-13, 25-21) nella gara che chiude la quinta giornata del girone Bianco del campionato nazionale serie A2 Unipolsai di pallavolo maschile.
 

Senza grandi errori e finalmente incisiva in attacco (con Alessio Fiore e Daniele Lavia top scorer a 13 punti e Patriarca oltre la doppia cifra con 11), concreta e costante al punto giusto, la Materdomini raccoglie i primi tre punti del campionato, dimostrando che lo 0 raccolto finora era una punizione troppo pesante. Più distratto e meno preciso del solito il Catania che, a Castellana, perde la partita e anche la vetta della classifica.
 

Marsili in regia opposto a Patriarca, Fiore e Lavia in banda, Gargiulo e Pilotto al centro, Battista libero per la Materdomini di mister Castellano.

Finoli al palleggio con De Santis opposto, Bonacic e Sideri schiacciatori, Pizzichini e Razzetto centrali, Spampinato libero per il Catania di Rigano.

 

CRONACA - Inizia bene la Mater (7-5), passa avanti Catania sull’8-9 in un PalaGrotte freddo e diffidente. Muro di Pilotto e gran difesa di Gargiulo per l’11-9, Lavia e muro di Fiore per il 14-11, ancora Pilotto e ancora Fiore: la Mater spinge fino al 18-13. I tre ace e mezzo di De Santis spezzano il break e rimettono in corsa Catania (18-18). Castellana non si scompone e la chiude: Patriarca a muro per il 20-18, Lavia in diagonale per il 22-19 e ancora Pilotto a muro per il 25-21.
 

Block out di Lavia e Patriarca in un buon avvio pugliese (4-2), almeno cinque errori gratuiti in un difficile inizio siciliano (13-8). Catania manda out due battute (alla fine saranno 14 gli errori nelll set), Castellana difende due volte con Battista, Fiore stringe il diagonale, il PalaGrotte si accende, Lavia piazza l’ace: tutto bellissimo per i pugliesi fino al 18-10. Il muro di Marsili apre un finale tutto gialloblù (21-11), l’ace di Fiore vale il primo punto del campionato (25-13).


Bene la Mater anche nella partenza del terzo (3-0). Ace di Patriarca (5-1), diagonale di Lavia, muro di Fiore (9-2): Castellana in controllo con Catania disorientato. Due di Pizzichini per i siciliani, Lavia e l’ace di Gargiulo li affossano (16-8). Tutto facile per la Mater: 19-10 con Fiore e Patriarca. La Messaggerie Bacco ci prova fino alla fine con Sideri: tap in ed ace per il 22-18. Bonacic piazza il muro (23-20), ma non basta: Patriarca firma il primo successo: 25-21.  

 

 

TABELLINO

 

Materdominivolley.it Castellana Grotte - Messaggerie Bacco Catania 3-0

25-21 (29’), 25-13 (26’), 25-21 (32’)

 

Castellana Grotte: Marsili 1, Fiore 13, Pilotto 7, Patriarca 11, Lavia 13, Gargiulo 2, Battista (L). ne Di Carlo, Garofolo, Chadtchyn, Manginelli, Saibene, Primavera.

All. Castellano, II all. Castiglia, scout Pastore.

Battute vincenti/errate: 3/12

Muri: 9

Ricezione positiva/perfetta: 70/41. Attacco: 50

Errori gratuiti: 5 att / 9 ric

Catania:Finoli 1, Bonacic 7, Pizzichini 5, De Santis 10, Sideri 8, Arena 4, Spampinato (L), Pricoco, Arezzo, Razzetto, Chillemi, Tulone, Torre 1. ne Reina.

All. Rigano, II all. Puleo, scout Valenti.

Battute vincenti/errate: 6/11

Muri: 3

Ricezione positiva/perfetta: 43/31. Attacco: 36

Errori gratuiti: 14 att / 7 ric

ArbitrI:Alessandro Piet Cavalieri di Catanzaro, Christian Palumbo di Cosenza

Condividi:
  • facebook
  • twitter
Materdominivolley.it Castellana Grotte - via S. Sonnino, 42 - 70013 Castellana Grotte - P.IVA 06463010725
solcom logo