Si torna in campo: prima Santa Croce, poi Siena
Doppia sfida interna con le toscane: si comincia sabato 30 dicembre alle ore 16 con la capolista Santa Croce. In settimana allenamento congiunto con la nazionale U18 che sta preparando in Puglia la qualificazione agli Europei con quattro talenti gialloblù
in serie A2  del 28-12-2017
di Admin
foto Si torna in campo: prima Santa Croce, poi Siena

#materdomini #CuoreMater #A2Mvolley #MaterAzzurra

(40)
 

Dopo il turno di riposo imposto dal calendario, torna in campo la Materdominivolley.it Castellana Grotte a cavallo tra la fine del 2017 e l’inizio del 2018. Doppio turno casalingo tostissimo per la formazione allenata da Maurizio Castellano. Si comincia sabato 30 dicembre (prima battuta alle ore 16) con la sfida alla capolista Kemas Lamipel Santa Croce del tecnico castellanese Michele Totire e dell’ex Tamburo (a Castellana per qualche mese nel 2015).
 

Prima con 35 punti (due punti e una gara in più rispetto a Roma), imbattuta da ben 10 turni di campionato (con una serie formidabile iniziata proprio il 29 ottobre scorso in casa contro la Materdomini), la compagine toscana arriva in Puglia anche con 5 vittorie consecutive in trasferta. Ultima dell’anno complicatissima, quindi, per i gialloblù che, tuttavia, vogliono ripartire dal successo al tie break conquistato più di dieci giorni fa in Sicilia, devono fare di necessità virtù provando ad approfittare in classifica del concomitante scontro diretto tra Potenza Picena e Catania e puntano a costruire qualcosa di importante per la seconda partita interna di fila con Siena (in calendario il 3 gennaio alle ore 20,30).


Durante i giorni antecedenti e seguenti le festività natalizie, mister Castellano ha lavorato per trovare le contro misure a due squadre (Santa Croce prima e Siena poi) di esperienza e livello tecnico sicuramente superiore. Saranno probabilmente le motivazioni a poter fare la differenza in due gare che, a cinque turni dal termine della prima fase, potrebbero già sancire la matematica ammissione del Castellana alla Pool C.


In settimana i gialloblù di Castellano hanno lavorato, in due allenamenti congiunti, anche con la nazionale italiana under 18 allenata da Vincenzo Fanizza, in Puglia per preparare il Torneo di Qualificazione agli Europei di categoria di inizio gennaio, con ben quattro giocatori provenienti dall’Accademia del Volley Giovanile della Materdominivolley.it Castellana (Damiano Catania, Nicola Cianciotta, Piervito Disabato e Ludovico Scardia).

Condividi:
  • facebook
  • twitter
Materdominivolley.it Castellana Grotte - via S. Sonnino, 42 - 70013 Castellana Grotte - P.IVA 06463010725
solcom logo