Solo un punto dall’ultima gara interna della prima fase
La Materdomini di mister Castellano (per la prima volta con tre “over” in campo) piace, e anche tanto, per più di un’ora. Poi un po’ si perde sotto i colpi di Morelli e Richards: vince la Videx Grottazzolina in rimonta e al tie break.
in serie A2  del 14-01-2018
di Admin
foto Solo un punto dall’ultima gara interna della prima fase

#materdomini #CuoreMater #A2Mvolley

(47)

ph. Federica Mancini
 

Solo un punto per laMaterdominivolley.it Castellana Grotte nella penultima giornata del girone Bianco del campionato nazionale serie A2 Unipolsai di pallavolo maschile. Al Pala Grotte vince in rimonta e al tie break la Videx Grottazzolina (25-15, 26-24, 24-26, 21-25, 6-15).
 

La Materdomini di mister Castellano (per la prima volta con tre “over” in campo) piace, e anche tanto, per più di un’ora. Poi un po’ si perde sotto i colpi degli elementi di maggior talento della Videx (Morelli top scorer del match con 23 e Richards da metà partita soprattutto).


Nulla cambia dal punto di vista della classifica per i pugliesi, già condannati alla Pool C. Si salvano, invece, i marchigiani che per abbondanti due set rischiano di mettere a repentaglio la corsa per il quarto posto. Importante, invece, in ottica del prosieguo della stagione, il segnale inviato dal Castellana alle dirette concorrenti: per oltre metà gara squadra in ritmo, con tanta voglia e con evidenti tassi di crescita. Domenica prossima a Massa la chiusura della prima fase in una gara fondamentale dal punto di vista della classifica.

 

Castellana in campo con la migliore formazione possibile: Marsili in regia opposto a Gradi, Fiore e Lavia in banda, Patriarca (al rientro dopo due mesi di assenza per infortunio) e Gargiulo al centro con Battista libero. Grottazzolina al completo con Cecato al palleggio opposto all’ex Morelli, Vecchi e Richards schiacciatori, Fiori e Salgado centrali, Calistri e Jacopo Brandi liberi.

 

CRONACA -Tocca proprio a Patriarca aprire il match: 2-1 con muro e primo tempo. Tre di fila per Gradi (due diagonali e un muro) per il 7-4 che vale il primo break. Ancora l’opposto romano (altri due per il 10-6), ancora il centrale molisano e Lavia dalla battuta (con un ace): prove di allungo per la Mater (14-8). Castellana in ritmo: tiene a muro e in difesa, attacca con Gargiulo (17-10). Gradi da due e da quattro (19-12), Lavia con una splendida parallela e a muro: 21-13. L’ace di Gradi, un altro attacco di Lavia, il muro di Patriarca e il tocco di seconda di Marsili chiudono un set meraviglioso per la Mater sul 25-15.


Riparte forte Grottazzolina (1-4), Castellana reagisce subito con i suoi “over”: due di Gradi (che tocca la doppia cifra già a inizio secondo set), l’ace di Patriarca e il muro di Fiore per il 7-5. La Mater tiene testa, la Videx non molla: 13-13. Ancora Gradi e due volte a muro Marsili da una parte, Salgado, Morelli e due errori gialloblù dall’altra: 16-18. Fiore a muro stoppa il break Videx, Vecchi con la palletta e Richards dalla pipe spingono ancora (18-21). Patriarca tiene due volte Castellana nel set (20-22), Fiore costringe la Videx al time out (22-23). Sempre il capitano in block out annulla due set ball (24-24). Gargiulo in attacco e a muro completa una fantastica rimonta pugliese: 26-24.


Sono ancora i marchigiani a partire bene nel terzo: 1-6 con l’ace di Salgado, Morelli e il tap in di Fiori. Da Patriarca e Gargiulo arrivano i primi segnali Mater (5-8). Da Richards e Salgado altri due piccoli break Videx (8-12). Morelli in block out per un Grottazzolina che sembra nuovamente in controllo (10-15). Castellano “risparmia” Fiore, Richards insiste: tre per il 14-21. Salgado e Morelli portano Grottazzolina sul 18-23, Patriarca accende ancora un tentativo di rimonta. Un ace e mezzo di Lavia per il 20-23. La Videx si prende quattro set ball (20-24). La Mater li annulla tutti con Fiore (due volte), Marsili e Gargiulo (24-24). Morelli ha sangue freddo e mette per terra il 24-26.


Si riparte dall’ace di Fiore e da un inizio set in bilico: 4-4. L’ace di Fiori (4-6) è un segnale pericoloso, Salgado e Morelli lo certificano: 4-9. Fase centrale del set particolarmente confuso e con poca qualità: mette ordine Patriarca con il primo tempo dell’11-14. Morelli e Richards sono ora fattori decisivi nel match: 12-16. Salgado anche: il suo muro sul 13-17 è pesantissimo. Castellana perde un po’ di certezze: l’ace e la pipe di Richards danno fiducia alla Videx (15-20). Pallonetto e diagonale di Lavia sono le ultime speranze (17-21). Richards scatenato, Morelli a muro: 18-24. La Mater annulla ancora tre set ball: l’errore di Patriarca manda tutti al tie break (21-25).  


Castellano manda Patriarca in posto 2 e inserisce Garofolo per Gradi. Marsili a muro, Vecchi in attacco: 2-2. Uno a testa per Patriarca e Morelli (4-4), poi tre errori di fila per i gialloblù (4-7) e il doppio muro di Fiori sono praticamente una condanna (4-9). Morelli attacca e mura per il 6-11. L’ace di Fiori e il muro di Salgado aprono ben otto palle match (6-14): è sufficiente il muro di Richards per chiudere l’incontro in favore dei marchigiani.

 

TABELLINO

 

Materdominivolley.it Castellana Grotte - Videx Grottazzolina 2-3

25-15 (21’), 26-24 (31’), 24-26 (28‘), 21-25 (27’), 6-15 (13’)

 

Castellana Grotte: Marsili 7, Fiore 18, Gargiulo 11, Gradi 14, Lavia 15, Patriarca 17, Battista (L), Manginelli 1, Chadtchyn, Saibene, Di Carlo, Garofolo. ne Pilotto.

All. Castellano, II all. Castiglia, scout Pastore.

Battute vincenti/errate: 7/18

Muri: 17

Ricezione positiva/perfetta: 56/39. Attacco: 43

Errori gratuiti: 16 att / 8 ric

Grottazzolina:Cecato, Vecchi 8, Fiori 9, Morelli 23, Richards 18, Salgado 9, Calistri (L), Brandi J. (L), Minnoni. ne Brandi N., De Fabritiis, Pison, Romagnoli, Gaspari.

All. Ortenzi, II all. Cruciani, ass. all. Tegazi.

Battute vincenti/errate: 5/11

Muri: 13

Ricezione positiva/perfetta: 49/33. Attacco: 44

Errori gratuiti: 6 att / 12 ric

Arbitri:Marco Colucci di Matera, Danilo De Sensi di Lamezia Terme (Cz)

Condividi:
  • facebook
  • twitter
Materdominivolley.it Castellana Grotte - via S. Sonnino, 42 - 70013 Castellana Grotte - P.IVA 06463010725
solcom logo