Mater ko a Massa: ecco la Pool C
La formazione allenata da Castellano perde a Massa e conquista un solo punto per la Pool C. Ma la vittoria di Siena fa "retrocedere" Catania (con Massa e Castellana appunto) e fa guadagnare ai pugliesi un bottino di 6 punti per la seconda fase.
in serie A2  del 22-01-2018
di Admin
foto Mater ko a Massa: ecco la Pool C

#materdomini #CuoreMater #A2Mvolley

(49)

ph. Ufficio Stampa Massa
 

Da una parte la sconfitta al tie break in Toscana, dall’altra i risultati favorevoli in arrivo dagli altri campi: è stato un weekend a due volti quello che ha interessato laMaterdominivolley.it Castellana Grotte nell’ultima giornata del girone Bianco del campionato nazionale serie A2 Unipolsai di pallavolo maschile.

L’ultimo atto della prima fase si chiude, in contemporanea, con la sconfitta per 3-2 (25-23, 19-25, 28-26, 17-25, 15-9) dei gialloblù sul campo dell’Acqua Fonteviva Massa e con la vittoria per 3-0 del Siena sul Catania (terza formazione retrocessa nella Pool C assieme a Massa e Castellana appunto).

Da una parte il ko di Massa consegna alla Materdominivolley.it un solo punto valido per la seconda fase (due, invece, i punti guadagnati dall’Acqua Fonteviva). Dall’altra, però, i risultati in arrivo dagli altri campi regalano alla formazione allenata da Maurizio Castellano un bottino di ben 6 punti. Saranno 9, così, in totale i punti di partenza della Materdominivolley.it nella Pool C: risultato che piazza i pugliesi al secondo posto nella griglia di partenza alle spalle del Taviano che ha 15 punti, a pari punti con il Lagonegro e davanti a Roma, Catania, Bolzano e Massa.

Un weekend dolce-amaro, quindi, per la compagine del presidente Michele Miccolis che, a Massa, ha perso una gara durata oltre due ore con un Alessio Fiore top scorer dell’incontro con 20 punti e con uno Stefano Patriarca ben oltre la doppia cifra e discreto protagonista con 6 muri. Partita dall’andamento altalenante con i padroni di casa sempre avanti e con i gialloblù sempre a rincorrere nel computo dei set. Alla fine il tie break ha premiato Massa, più precisa e con meno errori.

Dai prossimi giorni si tornerà in palestra per preparare l’importante cammino nella Pool C. Percorso che inizierà tra 15 giorni da Lagonegro, che durerà 8 settimane tra febbraio e marzo e che deciderà la griglia dei playout salvezza.

Ulteriori informazioni sul sito ufficiale www.materdominivolley.it e sui canali social della Materdomini Volley.it.

Condividi:
  • facebook
  • twitter
Materdominivolley.it Castellana Grotte - via S. Sonnino, 42 - 70013 Castellana Grotte - P.IVA 06463010725
solcom logo