Trionfo Mater su Taviano, suoi derby e primo posto
Finisce 3-0 al Pala Grotte con i ragazzi di Castellano che conquistano la terza vittoria di fila e balzano in testa alla classifica provvisoria della Pool C. Nel prossimo weekend sfida (forse decisiva) con Lagonegro.
in serie A2  del 25-02-2018
di Admin
foto Trionfo Mater su Taviano, suoi derby e primo posto

#materdomini #CuoreMater #A2Mvolley

(60)
 

Va alla Materdominivolley.it Castellana Grotte il derby di Puglia del PalaGrotte con la Pag Taviano, valido per la quarta e ultima giornata di andata della Pool C del campionato nazionale serie A2 Unipolsai di pallavolo maschile e decisivo per la vetta provvisoria del raggruppamento salvezza: 3-0 (25-22, 25-22, 25-16) il risultato sul tabellino finale con una gara meno equilibrata di quanto ci si potesse aspettare alla vigilia.

I baresi allenati da mister Maurizio Castellano centrano il terzo successo consecutivo (dopo Bolzano e Club Italia), scavalcano proprio i salentini nella classifica della Pool C e si preparano al meglio alla partita (a questo punto forse decisiva) del prossimo weekend, di nuovo in casa, con Lagonegro.

Ottima prova della Materdominivolley.it con Cesare Gradi in grande evidenza (titolo di top scorer del match con 17 punti e 62% in attacco e 6 muri). In doppia cifra ci vanno anche Fiore e Lavia con 10 punti. Meno bene il Taviano con il solo Bigarelli davvero in partita. La misura dello stato di forma del Castellana è dato anche dalla striscia di risultati utili consecutivi: le tre vittorie di fila non arrivavano dalla Pool Salvezza a cavallo tra febbraio e marzo dello scorso anno.

 

Materdomini in campo con Marsili in regia opposto a Gradi, Lavia e Fiore in banda, Gargiulo e Patriarca al centro, Battista libero. Taviano risponde con l’ex Mariella al palleggio, Bigarelli opposto, Astarita e Ruiz schiacciatori, il centrale Wiktor Klek (neo acquisto giallorosso) e Smiriglia centrali, Percoco libero.

 

CRONACA -Parte bene, soprattutto dal centro, la Mater con Gargiulo e Patriarca (5-4). L’ace di Lavia vale il primo break (8-5), quelli di Mariella e Ruiz un nuovo pareggio a 10. Block out di Fiore e Gradi per il 13-11, ace dello stesso Fiore e Gargiulo per il 16-12. Time out Taviano, Gradi riapre il match con un’altra battuta vincente: 18-13. Bigarelli tiene nel set i salentini (20-16). Tre errori consecutivi dai nove metri anticipano l’ace di Fiore (23-17) e quello di Bigarelli (23-19). Gradi in parallela e il primo tempo di Patriarca per portare avanti la Mater: 25-22.

Comincia ancora meglio Castellana, sempre con Gargiulo e Lavia (5-2). Gradi e Bigarelli continuano lo scontro diretto tra opposti, Fiore piazza il diagonale dell’11-6. Ruiz e Astarita per un Taviano in crescita (14-11), l’ace di Smiriglia, il muro di Klek e Mariella per un altro break (17-16). Gradi e Gargiulo scuotono la Mater (19-16). Ancora Gradi, ancora Bigarelli: 20-19. Castellana, però, spinge al momento giusto con Fiore e con due muri e un block out di Gradi: 22-19 prima e 24-21 poi. La Mater chiude ancora sul 25-22.

La Mater prova ad andare in controllo per chiuderla subito: 6-1. Gradi è super anche a muro: due volte su Bigarelli per l’8-1. Astarita e Ruiz svegliano Taviano: 12-7. Due errori gialloblù per il break salentino che vale 6 punti (12-9). Fiore, Gradi e Lavia danno nuovo slancio alla fuga di Castellana (18-11). Il muro di Patriarca sulla pipe di Ruiz e il diagonale di Lavia valgono più di una sentenza: 22-13. I due errori consecutivi di Taviano e il primo tempo di Gargiulo sono la sequenza finale del trionfo gialloblù: 25-16.

 

 TABELLINO

 

Materdominivolley.it Castellana Grotte - Pag Taviano 3-0

25-22 (25’), 25-22 (33’), 25-16 (24‘)

 

Castellana Grotte:Marsili 2, Fiore 10, Gargiulo 7, Gradi 17, Lavia 10, Patriarca 9, Battista (L), Di Carlo, Saibene. ne Manginelli, Garofolo, Pilotto, Chadtchyn.

All. Castellano, II all. Castiglia, scout Pastore.

Battute vincenti/errate: 9/15

Muri: 9

Ricezione positiva/perfetta: 60/28. Attacco: 55

Errori gratuiti: 6 att / 6 ric

Taviano:Mariella 2, Ruiz 8, Klek 3, Bigarelli 13, Astarita 8, Smiriglia 5, Percoco (L), Avelli, Barajas, Piedepalumbo.

All. Licchellli, II all. Congedi, scout Rimo..

Battute vincenti/errate: 5/15

Muri: 3

Ricezione positiva/perfetta: 29/14. Attacco: 50

Errori gratuiti: 1 att / 11 ric

Arbitri: Davide Morgillo di Napoli, Mariano Gasbarro di Salerno.


 

Condividi:
  • facebook
  • twitter
Materdominivolley.it Castellana Grotte - via S. Sonnino, 42 - 70013 Castellana Grotte - P.IVA 06463010725
solcom logo