Sabato ultima di campionato: un punto per l'A2
Almeno un punto per la promozione diretta. Nel derby barese contro la Domar Volley Altamura, alla Materdomini Castellana Grotte serve almeno un punto per conquistare la serie A2 senza passare dai playoff
in serie B1  del 02-05-2013
di Solcom
foto Sabato ultima di campionato: un punto per l'A2

Almeno un punto per la promozione diretta. Nel derby barese contro la Domar Volley Altamura, alla Materdomini Castellana Grotte serve almeno un punto per conquistare la serie A2 senza passare dai playoff. Ultima partita della regular season del campionato nazionale serie B1 girone C di pallavolo maschile per la formazione della Città delle Grotte che sabato 4 maggio alle ore 18 sul mondoflex del Pala Grotte gioca così tutte le chance di accedere direttamente in serie A2. La classifica prima dell'ultimo turno consente al club del presidente Michele Miccolis, primo con 50 punti, di poter pensare esclusivamente al risultato del proprio campo. Non si può dire la stessa cosa, invece, per l'altra squadra ancora in corsa per la promozione diretta: Casandrino secondo con 48 punti, è impegnato in trasferta a Genzano ma deve pur sempre attendere il risultato di Castellana. Per la Materdomini, quindi, contro Altamura, sarà fondamentale aggiudicarsi almeno due set. Anche una sconfitta al tie-break, infatti, consentirebbe al Castellana di festeggiare la vittoria del torneo perché, a parità di punti rispetto al Casandrino, conta il numero maggiore di vittorie totali. Stessa posizione di vantaggio vantata anche nei confronti del Potenza, terza forza a quota 47, impegnata in casa contro Casarano.

Il derby diventa così una finale con posta in palio prestigiosa ed epilogo meritato da conquistare dopo un cammino straordinario (la Materdomini è capolista da ben sette giornate). Di certo, l'Altamura allenato da Paglialunga (già schiacciatore castellanese in A2 dal 1992 al 1995) con l'ex Lomurno (schiacciatore cresciuto nel vivaio castellanese, in A2 con la Materdomini nel 2009), già retrocesso in serie B2, contro la capolista, proverà a riservarsi un finale a sorpresa.

Fosco Cicolanel prepartita commenta: “E' una gara da tre punti a tutti i costi. Sappiamo che gli avversari non ci concederanno nulla ma noi dobbiamo avere fame di vittoria. Ad un passo dal coronamento di un sogno, dopo tanti sacrifici fatti dal gruppo, occorre concludere questa stagione nel migliore dei modi. La sconfitta contro Messina è ormai archiviata. Ora, in campo e sugli spalti, ci deve essere solo e soltanto il desiderio di vincere. Questa è a tutti gli effetti la partita dell'anno, ci aspettiamo che anche il pubblico ci segua e ci sostenga in questa ultima battaglia”.

Condividi:
  • facebook
  • twitter
Materdominivolley.it Castellana Grotte - via S. Sonnino, 42 - 70013 Castellana Grotte - P.IVA 06463010725
solcom logo