news

Torna la vittoria per la Materdominivolley.it: al Pala Grotte finisce 3-2 contro Mondovì

Complicata doveva essere questa gara per la Materdominivolley.it è così è stata. La formazione di casa la spunta solo al quinto set contro Mondovì che ha dimostrato di giocare una gara difficile anche per loro ma con la testa libera da condizionamenti che invece hanno attanagliato Fiore e compagni.

Castellano manda in campo Valera palleggiatore con Panciocco opposto, Fiore e Rosso martelli, Patriarca e Gargiulo centrali e Battista libero. Mondovì si schiera con Loglisci opposto a Milano in palleggio, Esposito e Arasomwan al centro, Terpin e Borgogno di banda, libero Pochini.  

1° SET Si parte subito con 2 punti a testa dei centrali Esposito da una parte e Gargiulo dall’altra. Il primo break è  per i padroni di casa con il mani e fuori di Fiore 7-5 che dopo regolari cambi palla diventa 10 pari con la battuta corta di Loglisci. Sorpasso ospite con l’attacco da seconda linea dello stesso opposto. Attacco out di Rosso ed è 12-15. Si portano sotto i gialloblù con il block out del rientrante Cazzaniga ed un’invasione avversaria per il 17 pari. Ace di Terpin ed attacco fuori di Gargiulo sanciscono il 18-20. Chiama time out Castellano ma al rientro ancora Terpin a segno con il servizio 18-21. Battuta vincente di Valera 20-21 e poi Fiore prima con il lungo linea e dopo con il diagonale per il sorpasso 22-21. Time out Mondovì e si arriva al 23 pari. Si chiude 25 a 23 con una palla avvelenata di Cazzaniga e un attacco out di Borgogno.

2° SET. Parte forte Mondovì con la battuta di Terpin 0-5 che obbliga Castellano a chiamare la sospensione. Pian piano si recupera la Materdomini 4-6. Ma gli ospiti non demordono 5-10. Allora Gargiulo decide di diventare protagonista assoluto al muro che inchioda il 10 pari. Ma la squadra Monregalese ha la forza di insistere per il 12-16. Ma è Cazzaniga a salire in cattedra ed a segnare la riscossa portando la sua squadra addirittura sul 20-17.  Una volta entrata nell’ultimo binario del set la formazione di casa chiude 25 a 21 portandosi sul 2 a 0.

3° SET.  Si comincia in equilibrio dopo pochi scambi è 4 pari per poi registrare il break ospite per il 5-8. Non si ferma Mondovì che allunga ancora 7-12. Dentro di nuovo Panciocco per Cazzaniga. Continua a difendere molto e a contrattaccare la squadra piemontese 9-16. Rientra Cazzaniga. Ma nella metà campo gialloblù non c’è molta concentrazione e si arriva al 12-19. Terpin continua a giocare bene 16-21. Primo tempo out di Esposito 18-21 e Negro ferma tutto per parlare con i suoi. Mani e fuori di Loglisci e battuta vincente del solito Terpin per il 18-23. La battuta out di Cazzaniga dà quattro set point a Mondovì, il primo annullato dal centro da Patriarca ma poi chiude Borgogno 21-25 che riapre la partita.

4° SET. Comincia a favore di Mondovì, Gargiulo ferma la palla sul nastro sul 1-2, dalla seconda linea ci pensa Fiore a mettere in pareggio le due formazioni. Esposito mette a segno il secondo tempo, Patriarca riporta sul 3-3. Muro errato della Mater ed è 3-4. Attacco di Cazzaniga sul 4-4, passa l’attacco di Loglisci e la formazione ospite si porta avanti sul 4-5. Fiore riporta parità sul 5 -5. Out il servizio di Valera sul 5-6. Ancora Loglisci porta a +2 Mondovì, pallonetto vincente di Borgogno sul 5-8.  Gli ospiti continuano ad essere in fiducia 8-12. Diagonale di Fiore 13-15. Tocca la rete Valera 15-19. Rientra Panciocco. Rosso contende con successo sulla rete una palla con Milano 17-19 ma ancora Terpin diventa infermabile 17-21. Borgogno schiaccia nei tre metri 17-22. Primo tempo di Esposito ed ace di Terpin per il 18-25 che manda le squadre al tie break.

5° SET Con un punto di Battista direttamente su ricezione ed è due pari. Poi Panciocco con l’aiuto del muro avversario il block di Patriarca e due attacchi consecutivi di Rosso per il 6-2. Ace di Gargiulo e parallela fuori di Terpin mandano le squadre al cambio campo 8-2. Errori al servizio per entrambe le formazioni 9-3. Muro di Patriarca 10-3. Il servizio vincente di Rosso fa allungare ancora i pugliesi 12-4. Arasomwan a segno dal centro 12-5. Time out chiamato dal tecnico di casa. Al rientro Loglisci manda in rete e infrazione a rete degli ospiti 14-5. Annullati i primi due ci pensa Cazzaniga a decretare la fine 15-7.

TABELLINO

Materdominivolley.it Castellana Grotte-Synergy Mondovì 3-2

(25-23, 25-21, 21-25, 18-25, 15-7)

MATERDOMINIVOLLEY: Valera 5, Panciocco 3; Gargiulo 11, Patriarca 10; Rosso 17, Fiore 26, Sportelli (L), Battista (L), Manginelli, Cazzaniga 10, El Moudden. N.e.: Paradiso, Floris. All.: Castellano-Castiglia.

SYNERGY: Milano 2, Loglisci 14; Esposito 14, Arasomwan 10; Borgogno 17, Terpin 18; Pochini (L), Garelli, Ristani. N.e.: Buzzi. All. Barbiero-Negro.

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter