news

Santo Stefano in campo per il derby

Continua il conto alla rovescia per la partita che segnerà la storia della pallavolo Castellanese, ovvero il derby che si disputerà il giorno di Santo Stefano giovedì 26 dicembre con inizio alle ore 18 presso l’impianto di via Dell’Andro, tra la Materdominivolley.it e la BCC, prima assoluta in un campionato di Seria A. Ed è proprio su questo aspetto che il Presidente della Materdomini Michele Miccolis rimarca come: “La stracittadina che si giocherà nella Città delle Grotte è un evento unico per tutta la pallavolo italiana. Questo a dimostrazione, ancora una volta, di come questo sport dalle nostre parti venga portato avanti con grande passione e competenza a tutti i livelli, ovvero dalla Serie A al settore giovanile in particolar modo dall’Accademia del Volley i cui riconoscimenti e i successi conseguiti in questi anni sono sotto gli occhi di tutti”. Di seguito lo stesso Vice-Presidente della Lega di Pallavolo si sofferma brevemente sull’aspetto ambientale dell’avvenimento:“La gara di giovedì deve essere una autentica festa della pallavolo per la nostra cittadina, dove il rispetto reciproco sia condizione essenziale al fine di evitare eccessi di faziosità che rischierebbero di rovinare quella che per tutti è una grande opportunità. Inoltre siamo in clima Natalizioe quindi non è proprio il caso”. Dal punto di vista prettamente agonistico Miccolis si esime da fare pronostici. E già non è facile pronosticare un derby anche se la BCC per la sua caratura parte legittimamente favorita. La formazione allenata da Vincenzo Mastrangelo, costruita con un organico di tutto rispetto e prontaper l’immediato ritorno in Superlega, dopo qualche incertezza iniziale, nelle ultime gare sembra abbia ingranato la marcia giusta che le ha permesso di collocarsi al quarto posto in classifica a sole quattro lunghezze dalla vetta di un torneo molto equilibrato. Mentre Fiore e compagni sono ancora alla ricerca di quelle certezze che potrebbero dare una svolta decisiva al loro campionato. E chissà se proprio da placebo per gli uomini di mister Castellano possa aver agito la splendida vittoria ottenuta nell’ultima gara a Reggio Emilia, la prima da tre punti. Pertanto, sarà sicuramente un incontro che verrà deciso dai soliti dettagli che nel volley fanno la differenza, ovvero dall’approccio alla partita e soprattutto dalla battuta. Infatti l’attacco dalla linea dei nove metri è il fondamentale che riesce a spostare in maniera determinante l’equilibrio delle gare della pallavolo moderna. Particolari questi che faranno in modo che il match possa finiresecondo pronostico o se si assisterà ad una sfida dove Davide riuscirà a battere Golia. Di certo, comunque vada sarà un successo per gli appassionati che accorreranno al Pala Grotte.

BIGLIETTO – In questa giornata intitolata “FORZA MATERDOMINI” sono sospese tutte le tessere di abbonamento. Ritira il tuo biglietto di €10 presso il PalaGrotte o all’edicola di Piazza Garibaldi a Castellana Grotte.

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter