news

Al Pala Grotte la spuntano i lagonegresi per 1-3

Finisce 1-3 (19-25, 25-23, 19-25, 17-25) a favore della Geovertical Geosat Lagonegro diretta concorrente ormai della Materdominivolley.it che pur occupando l’ottava posizione a 24 punti viene inseguita dai Lagonegresi con 23 punti. Abbiamo visto una Materdomini diversa rispetto alle ultime gare, molte incertezze e tensioni avranno influito come anche l’assenza del pubblico di casa.

CRONACA

Inizia un primo set equilibrato: 4-5. Tiurin mette palla a terra: 4-7. Castellano chiama il time out. Si rientra in campo e i padroni di casa con un’invasione da parte dei lagonegresi si riportano al pareggio: 11-11. Robbiati mura Panciocco: 11-13. Cazzaniga accorcia le distanza: 13-15. Continua il set a favore degli ospiti. Mazzone avanti suoi: 15-20.  Maccarone prima e Robbiati dopo dal segnano dal centro: 18-22. Ovviamente è un vantaggio che porta i lagonegresi a chiudere il set. 

Secondo parziale come il precedente: 5-8 e continua l’equilibrio. Castellano chiede il tempo. Si rientra in campo con un vantaggio della squadra ospite: 7-12. Ritorna un Cazzaniga ancora più lucido e un’ace di Fiore che riporta in ripresa la Materdomini: 8-12.  Robbiati mette palla a terra: 10-14 ma i gialloblù non demordono e sono padroni di un break che ribalta il risultato con un buon vantaggio: 17-15.  I lagonegresi cercano di accorciare le distanze: 18-19. Ace di Cazzaniga e Corrado manda palla fuori e questa volta il set è targato Materdominivolley.it. 

Il terzo set continua con il punto a punto. Dall’altra Tiurin segna 3 ace consecutivi e porta i suoi sul 11-15. Fiore manda palla out: 13-19. Nel momento della ripresa dei gialloblù mister Iannarella chiama il tempo sul 16-21. Niente da fare i lagonegresi sono sempre in vantaggio. Palla out dopo il servzio dei padroni di casa e il set va alla Geovertical Geosat Lagonegro.

Il quarto set sembra riprendere con una Materdomini apparentemente più lucida fino all’11-13. Rosso viene murato da Robbiati. Zoppellari mura Fiore: 12-15. Ancora il vantaggio per la squadra ospite: 14-19. Cazzaniga tenta di accorciare le distanze: 16-19. Robbiati non molla e mura Cazzaniga: 17-20. Errori da parte dei gialloblù: 17-24: Mazzone cerca e trova le mani del muro e chiude il match.  

TABELLINO

Materdominivolley.it: Fiore 11, Manginelli, Gargiulo 10, Valera 3, Panciocco 8, Sportelli(L), Patriarca 4, Rosso 4, El Moudden, Cazzaniga 18, Floris, Battista (L), Paradiso. All Castellano

Geovertical Geosat Lagonegro: Mazzone 12, Condorelli (L), Spadavecchia, Ramberti, Santucci (L), Corrado 11,  Maccarone 8, Fantauzzo, Vecellio, Tiurin 24, Zoppellari 5, Robbiati (C) 8. All. Iannarella 

Materdominivolley.itGeovertical Geosat Lagonegro 1-3 (19-25, 25-23, 19-25, 17-25)

Materdominivolley.it: 10 muri, 5 Ace, 14 Errori in battuta, 41 % Attacco, 46% (31%)RicezioneGeovertical Geosat Lagonegro: 10 muri, 4 Ace, 12 Errori in battuta, 50%Attacco, 50% (18%) Ricezione

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter