news

L’Accademia del Volley Materdominivolley.it, ancora una volta si tinge d’azzurro: nove i convocati al progetto FIPAV “Convocazioni a casa”

Il settore tecnico federale maschile, ha promosso in questo periodo di stop forzato delle attività, il progetto delle “Convocazioni a casa”, iniziativa straordinaria che sta permettendo allo staff delle nazionali giovanili maschili di visionare un gruppo complessivo di oltre 130 atleti.

Tre volte a settimana, i ragazzi si incontrano con i relativi tecnici, che insieme ai preparatori atletici svolgono delle sedute di allenamenti “on line” sia dal punto di vista fisico che tecnico e teorico. Una grande opportunità per tutti gli atleti che stanno avendo la possibilità di mantenersi in forma sotto l’attenta guida dello staff tecnico delle nazionali, coordinato dal direttore tecnico Julio Velasco.

Come sempre accade da anni, ormai, anche l’Accademia del Volley Materdominivolley.it si è tinta d’azzurro essendo rappresentata in questa singolare iniziativa della FIPAV, da ben nove atleti. 

Sotto la guida di Monica Cresta e del suo staff, per il gruppo nazionale Under 17, sono stati convocati i giovanissimi gialloblu Gabriel Galiano e Michele Di Donato, entrambi del 2006, che stavano partecipando ai campionati di Under 14 e Serie D.

Agli ordini di coach Vincenzo Fanizza, con la squadra Under 19, ci sono invece ben quattro atleti: Gabriele Laurenzano e Mino Balestra del 2003 (Serie B e Under 18), Alessandro Fanizza del 2004 (Serie B, Under 18, Under 16), Enrico Trabucco del 2004 (Serie D, Under 16). 

Con l’Under 21 di Angiolino Frigoni, sono impegnati invece negli allenamenti settimanali gli atleti della Materdominivolley.it Nicola Cianciotta (Serie B), Damiano Catania (quest’anno in prestito ai Lupi Santa Croce in A2) e Ludovico Scardia (A3 ad Alessano).

A tal proposito il presidente della Materdominivolley.it Michele Miccolis dichiara: “Innanzitutto, un plauso ai vari staff nazionali che permettono agli atleti delle nazionali giovanili maschili di allenarsi a livello fisico, teorico e tecnico. A livello emotivo, per i ragazzi è un’esperienza gratificante. Come sempre, attraverso la partecipazione di alcuni nostri atleti, sono orgoglioso di contribuire alle varie nazionali. Quest’anno, sono un po’ rammaricato in quanto e purtroppo, non si sono tenute le finali nazionali che risultano essere la punta di diamante della nostra attività agonistica. Ovviamente, resta la soddisfazione della partecipazione di ben 9 nostri atleti alle varie nazionali. Mi complimento con la Federazione Italiana Pallavolo per questa lodevole iniziativa e bravi i nostri atleti che sono stati meritatamente convocati. In questo momento difficile che anche il mondo dello sport sta attraversando, cercheremo di dare continuità al nostro progetto in linea con quello che sarà il supporto economico che ci verrà offerto.

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter