news

Materdominivolley.it verso la sfida contro Leverano. D’Alessandro “Pronti ad affrontare un sestetto di grande caratura”

CASTELLANA – Dopo il punto conquistato in casa dell’esperto Galatone, la Materdominivolley.it Castellana Grotte si appresta ad affrontare il nuovo impegno casalingo contro la Bcc Leverano, una delle compagini più ostiche di questo torneo di B. Inizio del match alle ore 16.30 tra le mura amiche di “Casa Mater”, chiusa al pubblico per l’emergenza Covid-19. Sarà possibile assistere al match in diretta sul canale Youtube della Materdomini: https://www.youtube.com/channel/UCeeF77-3ra0sjujRsecEttg

La formazione gialloblù, sin dalla ripresa degli allenamenti, è concentrata al massimo in vista di questa nuova ed avvincente sfida e con il morale al massimo dopo la splendida prestazione del match di domenica. 

La squadra più giovane d’Italia, con un’età media di 16-17 anni, continua il suo percorso di crescita sotto la guida tecnica di Antonello D’Alessandro che dispone nel suo organico di elementi nati dal 2003 al 2005. Tra questi alcuni campioni europei di categoria, che stanno contribuendo a dare il proprio apporto in un girone che annovera le squadre meglio attrezzate della categoria. Tra di esse, proprio il Leverano, prossimo avversario a “Casa Mater”. Team che, sulla diagonale può annoverare elementi di esperienza del calibro di Barone, Scrimeri e Orefice ed un coach esperto come Andrea Zecca. Squadra che ha riconfermato in gran parte il blocco reduce dal campionato di A3.

“Sabato per noi sarà una gara bellissima da affrontare. Non vediamo l’ora di scendere in campo e poterci confrontare contro un sestetto di grandissima caratura” – afferma il tecnico della Materdomini che mette in allerta circa le potenzialità dei prossimi avversari.  “Loro sono una squadra che gioca a memoria, avendo affrontato insieme tanti campionati anche e soprattutto di categoria superiore. Il Leverano viene da un passato recente fatto di A2 e A3. Al loro sistema di gioco, si aggiungono inoltre le notevoli doti fisiche e tecniche delle loro individualità, che ne fanno sicuramente l’assoluta favorita alla vittoria del girone”.

 E riguardo la mission della sua squadra, D’Alessandro avverte: “Per tutti noi, sarà un altro momento di grande crescita, perché saremo chiamati ad una gara dove bisognerà essere concentrati al massimo su ogni palla, cercando sempre di rispondere colpo su colpo all’imponente gioco dell’avversario. Anche per questo, siamo felicissimi di essere stati inseriti in questo girone, dove ogni partita rappresenta un test importantissimo per la crescita dei nostri ragazzi. Siamo certi, che tutta questa esperienza, ci tornerà molto utile nei campionati di categoria”.

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter