news

Striscia negativa in B, buoni segnali in serie C e settore giovanile come da programma.

 Serie B: Prosegue la striscia negativa per la Materdominivolley.it Castellana Grotte che rientra sconfitta 3-0 (25-22 25-16 25-19) dalla trasferta marchigiana, disputata lo scorso sabato 26 Novembre, in casa della Cucine Lube Civitanova, quest’ultima realizza proprio contro i gialloblù la prima vittoria stagionale. L’Accademia del volley di Puglia archivia così con l’ottava di stagione un mese intenso, con ben 5 gare, ma a secco di punti e con la promessa di giungere alla pausa natalizia con una migliore consapevolezza sui propri mezzi.

Ciò stante come noto per l’academy di Puglia, che schiera in questo campionato una selezione mista di under 19 e 17, più della classifica contano altri parametri quali il rendimento tecnico e tattico e la formazione caratteriale e si aggiunge inoltre che in un percorso di crescita, con un nuovo corso in atto, un periodo di calo può essere concesso.

Il tecnico Luca Leoni d’altro canto non accetta l’alibi dell’inesperienza, nonostante a referto c’è il sestetto più green della categoria, e tiene alto il livello di guardia: “Non sono per nulla soddisfatto di ciò che ho visto in campo. Ancora una volta abbiamo sbagliato approccio e non siamo riusciti a tradurre in partita l’ottimo lavoro svolto in palestra. Ai ragazzi chiedo maggiore concentrazione e più coraggio per onorare la maglia che si indossa, noi siamo la Mater e non scendiamo in campo giusto per partecipare, questo deve essere ben chiaro! Diversamente – prosegue il tecnico ligure – in serie C, sebbene domenica abbiamo perso 3-0 contro l’Altamura ho visto un gruppo motivato che è riuscito ed esprimere dei considerevoli miglioramenti tecnici, un buon riscontro che va sempre rapportato anche alla giovanissima età degli esordienti nel massimo campionato regionale. Fortunatamente abbiamo un parco atleti ampio e non escludo che alcuni ragazzi della serie C possano essere proposti nel campionato superiore”.     

Per quanto riguarda il prosieguo del campionato con dicembre, 3 partite in calendario, si entra nella fase finale del girone di andata che si apre con la prova casalinga del prossimo sabato contro Paoloni Macerata, quarta forza della graduatoria, prima battuta alle ore 17.30 al Pala Grotte, ingresso gratuito.        

Settore giovanile: Il percorso nel settore giovanile prosegue, invece, come da programma con le formazioni under (19, 17 e 15) che, impegnate nella prima fase territoriale, non hanno ceduto neanche un set agli avversari e figurano quali testa di girone proiettate verso le finali provinciali FIPAV Bari-Foggia. 

Foto Elia Fusco Photographer

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter