news

Primi appuntamenti del 2023 per la Mater

Sono già riprese tutte le attività per la Materdominivolley.it Castellana Grotte, club impegnato nella valorizzazione del volley giovanile maschile. Per i ragazzi del tecnico Luca Leoni impegnati in serie B, campionato al quale il club giallo-blu gareggia con una selezione di giovani talenti U19 e U17, la stagione agonistica 2023 riprende Sabato 7 Gennaio con l’impegno in esterna contro U.S. Volley 79 MC (Civitanova Marche), prima battuta alle ore 18:00. Il confronto valido per la 12esima di stagione, la penultima di andata del Girone E, si pone come un importante crocevia per la classifica con entrambe le formazioni appaiate nella zona rossa a caccia del primo risultato utile dell’anno.

Invece Domenica 8, alle ore 17:00, scenderà in campo presso il gommato amico di “Casa Mater” la giovanissima selezione di serie C contro l’ASD Pallavolo Gioia. Anche questa sfida sarà particolarmente attenzionata in quanto al gruppo super green U15 ed U17 impegnato nel massimo campionato regionale sarà chiesto di dare prova in campo degli ottimi riscontri dimostrati in allenamento.   

Intanto, lunedì 9 Gennaio suonerà la campanella scolastica per la ripresa delle lezioni ed a quanto pare l’esito del check sul rendimento scolastico dell’academy, a cura della team manager Simona Rizzi, ha dato semaforo verde per tutti i 16 fuori sede che alloggiano nella Città delle Grotte. “In questo progetto – commenta la team manager gialloblù – i ragazzi sono costantemente monitorati anche nel proprio corso di studi. Questa è una prerogativa della nostra accademia, la crescita non è intesa solo sotto l’aspetto fisico e tecnico ma anche scolastico. In ogni modo com’è giusto che sia le festività natalizie sono state un’occasione di svago e di ricongiungimento con le famiglie. Comunque non posso che fare i complimenti al gruppo che risponde ai propri impegni sempre con entusiasmo e desiderio di ben figurare. Così al fine di garantire il miglior rientro tra i banchi, nonostante i doppi turni di allenamento quotidiano, ai nostri giovani talenti è comunque assicurata una pausa tutta da dedicare allo studio”.   

Infine sul fronte azzurro si evidenzia nel Torneo Wevza (valido per la qualificazione ai prossimi Campionati Europei di categoria) l’ottimo esordio dell’Under 17 vincente nella giornata del 3 Gennaio contro la Spagna (3-2). Tra gli azzurrini di Monica Cresta c’è anche lo schiacciatore salentino della Mater nativo di Monteroni di Lecce, classe 2007, Raffaele Colaci. Per il sodalizio presieduto da Michele Miccolis all’orgoglio del proprio talento in azzurro si contrappone la constatazione di Colaci quale unico rappresentante del sud, un segnale importante che deve far riflettere sull’importanza dei vivai nel mezzogiorno che andrebbero valorizzati e sostenuti con più attenzione al fine di creare maggiori opportunità per i ragazzi del meridione.   

In foto la team manager Simona Rizzi

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter